top of page

Olfattazione del Cane penalizzata dalla Domesticazione

Un studio americano ha confrontato le capacità olfattive del cane, del lupo e del coyote, con il metodo di esami tomografici. Nello studio sono state incluse

56 razze di cani, tra le migliori riconosciute per la finezza dell’odorato. I ricercatori hanno verificato che la domesticazione ha ridotto nel cane le capacità anatomiche per l'olfattazione, che restano intatte nelle altre 2 specie canine selvagge. La conformazione anatomica del naso del lupo e del coyote si serve di un maggior numero di connessioni tra il naso ed il cervello. Nessuna differenza è stata notata tra le razze dei cani utilizzati nello studio.





Notizia comparsa su: Essential n°588 del 14/01/2021

86 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page